QualitaMascherpa LogoNews

Dow Corning condivide pienamente gli obiettivi di REACH

04/02/2008 - Dow Corning e il REACH

Dow Corning, uno dei principali produttori di prodotti siliconici e siliconi policristallini, ha da tempo aderito al Programma Responsible Care® e intrapreso numerose misure per garantire lo sviluppo sostenibile.

Dow Corning condivide pienamente gli obiettivi di REACH, finalizzati a garantire una salvaguardia più efficace della salute umana e dell'ambiente.
Tale regolamento prevede che i produttori di sostanze chimiche dispongano di informazioni appropriate relativamente alle proprietà delle singole sostanze chimiche, ai lori usi e ai possibili rischi connessi con la loro fornitura.

Il regolamento REACH è entrato in vigore il 1° giugno 2007. Tuttavia, per un'implementazione efficace di tale regolamento, è indispensabile che tutti i fornitori producano e inviino varie informazioni all'EChA (European Chemicals Agency). Dow Corning adotta tutte le misure necessarie per rendere tale scambio di informazioni il più semplice ed efficiente possibile. A tal fine sta sviluppando un processo e alcuni strumenti che consentiranno uno scambio strutturato, efficace e sicuro delle informazioni tra Dow Corning, i suoi clienti, partner e fornitori.

Di seguito sono elencate alcune delle iniziative adottate da Dow Corning per la conformità con il nuovo regolamento:
  • Non tutti i prodotti del nostro portafoglio prodotti devono essere registrati.
  • Dow Corning prevede di registrare preventivamente tutte le sostanze che devono essere registrate ai fini della conformità al regolamento REACH. Questo approccio permette di usufruire dei vantaggi della cosiddetta fase di registrazione preventiva prevista dal regolamento REACH.
  • Nei casi in cui non sia possibile ottenere un ingrediente perché non più in commercio, Dow Corning cercherà di riformulare o riesaminare il prodotto, a condizione che ciò sia economicamente conveniente.
  • Benché Dow Corning si impegni a conformarsi con i requisiti previsti dalle singole fasi (ovvero con le disposizioni temporanee previste nel periodo 2010 – 2018), ritiene che in questa fase sia prematuro provvedere alla registrazione di tutte le sostanze.
  • Dow Corning prevede di fornire ai propri fornitori informazioni appropriate per garantire il supporto di tutte le principali materie prime (e l'eventuale registrazione se richiesta), nonché garantire che tutti i propri processi di produzione non rientrino negli ambiti del regolamento REACH.
  • E’ importante ricordare che tali informazioni non sono richieste per i prodotti industriali considerati non pericolosi (Allegato III) e fabbricati in quantità inferiori a 10 tonnellate all'anno.
  • Dow Corning registra gli usi delle materie prime direttamente presso l'ECha (European Chemicals Agency) solo nei casi in cui le informazioni relative all'utilizzo della sostanza siano considerate riservate.

  • Gli utilizzatori di sostanze chimiche possono consultare la pagina Web REACH Navigator – About REACH (Esplorazione REACH – Informazioni su REACH) fornita dall'ECha per ulteriori informazioni sugli obblighi previsti da tale regolamento oppure inviare una richiesta a reachsupport@dowcorning.com.


«archivio news

chiudi

resize

a Mascherpa il premio Huntsman “Innovative idea 2010” Dow Corning Online Calculator helps manufacturers manage rising energy costs, CO2 emissions “ARALDITE” , barca da regata in lino COMPOSITI: nuova Business Unit in Mascherpa Mascherpa riceve l’ “HUNTSMAN Award for Innovative Ideas”, Basel - 8-9 giugno 2011 Fischer Composite Technology utilizza sistemi epossidici Araldite® di Huntsman Due adesivi ARALDITE® hanno partecipato all’avventura VENDEE attorno al globo Mascherpa get the distribution of Glassline products in Italy Mascherpa gets the new ISO 9001:2008 certification Illuminotronica 2014 a Padova, grande successo per i nostri prodotti