QualitaMascherpa LogoNews

Electrolube Ltd. ha presentato sul mercato un nuovo conformal coating non VOC allo scopo di soddisfare i severi requisiti stabiliti dalla Direttiva UE sulle emissioni di solventi

14/05/2008 - Electrolube Ltd. ha presentato sul mercato un nuovo conformal coating non VOC

Di recente Electrolube Ltd. ha presentato sul mercato un nuovo conformal coating (non VOC), allo scopo di soddisfare i severi requisiti stabiliti dalla Direttiva UE sulle emissioni di solventi. Il coating non VOC si basa sulla tecnologia del poliuretano. Esso utilizza un prepolimero poliuretanico come resina di base, un materiale solido al 100% in forma di liquido ad alta viscosità. Il prepolimero è composto da poliuretano e isocianato sottoposti a pre-reazione, dove alcuni gruppi funzionali sono bloccati. La reazione continua con l’esposizione all’umidità, fino a completamento, formando un rivestimento resistente e uniforme.

La reticolazione con l’umidità atmosferica e la chimica dei materiali solidi al 100% sono utilizzate da molti anni in una vasta gamma di applicazioni, tuttavia, i tentativi precedenti di applicazione al mercato del conformal coating non hanno avuto successo. I coating reticolati con l’esposizione all’umidità atmosferica possono tendere ad una reazione veloce e bloccare le macchine, in particolare le apparecchiature per l’applicazione a spruzzo, che impiegano erogatori ad ago. I materiali solidi al 100% hanno un'alta viscosità, che può causare problemi nelle applicazioni a spruzzo e ad immersione. Essi possono essere applicati solo in pellicole spesse, perciò richiedono tempi lunghi di asciugatura. Tuttavia, nella maggior parte dei casi la viscosità è così alta da rendere impossibile l'ottenimento di un buon rivestimento nel caso dei delicati circuiti stampati.

Il coating non VOC è stato creato adattando il prepolimero poliuretanico per mezzo di una miscela di diluenti scelti con cura, per garantire che tutti i materiali siano sottoposti a reazione all'interno del sistema. I diluenti prescelti offrono una decisa riduzione della viscosità, creando un materiale solido al 100% con una densità tale da renderlo spruzzabile, simile a quella dei materiali a base di solventi, senza però l’emissione di VOC. La reticolazione inizia con la reazione del prepolimero poliuretanico all'umidità atmosferica. Questo processo poi è seguito da un'ulteriore reazione con la miscela di diluenti, che rilascia solo anidride carbonica. Le proprietà di reticolazione di questo rivestimento stanno ad indicare che la resistenza meccanica e all'abrasione sono eccellenti. Quindi il coating asciutto è estremamente resistente e possiede una ottima resistenza chimica e all'umidità.

Per la natura del suo profilo di reazione, il coating non VOC è fornito in una formulazione pronta per l’uso, per l’applicazione a spruzzo. È stato testato da produttori leader mondiali di apparecchiature per applicazione selettiva a spruzzo, con risultati estremamente positivi. È stato dimostrato che il nuovo rivestimento può essere applicato con i metodi convenzionali e con poche modifiche ai parametri stabiliti. Il coating può essere poi fatto asciugare a temperatura ambiente, oppure con forni IR o convenzionali per accelerarne il processo. Il coating non VOC offre la prestazione e la facilità d’uso di un rivestimento a base di solventi, fornendo in più agli utenti un materiale pronto per l’uso che non sprigiona vapori. Ciò significa che lo stessa quantità di rivestimento si distribuisce di più rispetto ad un materiale a base di solventi e che non richiede costosi processi di estrazione.

Il coating non VOC offre molti vantaggi rispetto agli altri tipi di rivestimento sul mercato. È stato sviluppato con attenzione per superare le aspettative nei confronti di un sostituto dei conformal coating a base di solventi. In sintesi, il coating non VOC (NVOC05L) è un rivestimento flessibile con un’eccellente aderenza su una vasta gamma di substrati. Ha proprietà elettriche e meccaniche eccellenti, può essere usato in un ampio intervallo di temperature e contiene ritardanti di fiamma per soddisfare la normativa UL94 V0.

«archivio news

chiudi

resize

Due adesivi ARALDITE® hanno partecipato all’avventura VENDEE attorno al globo Mascherpa at COMPOTEC 2011, Marina di Carrara 16-18 february 2011 Lineo under test at Boeing Great interest for our products at Illuminotronica 2016 Novità da Cytec : Cyspeed elettromandrino modulare Dow Corning presenta soluzioni innovative per i LED Mascherpa alla Fiera SEATEC di Carrara Dow Corning nomina Emanuele Mascherpa S.p.A. suo distributore in Italia per le Solar Solutions Huntsman Advance Materials presenta la nuova linea Araldite® 2000 PLUS DGE, Distributors Group Europe, celebrates its 20th anniversary