Imballaggio sostenibile con i nostri adesivi hot-melt ecologici - Mascherpa
Beardow-Adams | Mascherpa.s.p.a

Imballaggio sostenibile con i nostri adesivi hot-melt ecologici

 

 

Nel nostro ultimo articolo abbiamo studiato la differenza tra biodegradabile, compostabile e bio-based in relazione al packaging seguendo la tendenza globale sia delle aziende che dei consumatori che cercano di produrre e acquistare prodotti più rispettosi dell’ambiente. Oggi spiegheremo il ruolo degli adesivi e come possono inserirsi in questa equazione.

È vero che la conoscenza e la consapevolezza di materiali di imballaggio più ecologici e sostenibili (ad esempio compostabili, riutilizzabili, biodegradabili ecc.) sono in crescita, tuttavia è spesso  difficile per alcuni valutare l’impatto che gli adesivi hanno sul modello di sostenibilità di questo settore.

Di cosa sono fatti gli adesivi e possono essere riciclati?

La maggior parte degli adesivi hot-melt sono costituiti da una combinazione di polimeri, resine, cere e additivi funzionali che vanno a formare un materiale termoplastico. Le termoplastiche, sono facilmente riciclabili, ma alcune microplastiche possono finire come nell’ambiente marino. Questa è una delle maggiori sfide per l’industria degli adesivi.

Gli adesivi sono parte integrante della produzione degli imballaggi e le più moderne misure di gestione dei rifiuti garantiscono che la colla di questi materiali non penetri nell’ambiente marino. Quando si tratta di riciclare imballaggi di carta e cartone, l’agenda dell’UE afferma che la tecnologia standard delle cartiere è progettata per separare e rimuovere gli adesivi durante il processo di fabbricazione della carta.

La maggior parte degli hot melt non viene prontamente riciclata, ma è fondamentale che siano compatibili con il riciclaggio cioè la colla presente nel packaging non deve influire sulla capacità del prodotto di essere riciclato. Alcuni adesivi rendono questo processo più difficile, in quanto possono ammorbidirsi per formare globuli gelatinosi difficili da smaltire, ma generalmente questi non causano grande preoccupazione e sono una parte accettata del processo.

Le quantità inutilizzate di adesivi hot-melt possono essere riciclate in prodotti simili e sebbene non sempre pratico, se c’è la capacità di rimuovere l’adesivo dalla sua superficie applicata, anche questo può essere riciclato in tipi di prodotti simili. Quando Beardow Adams produce hot melt, c’è praticamente zero spreco di materiale e qualsiasi adesivo inutilizzato viene rielaborato.

In che modo i produttori di adesivi e imballaggi possono collaborare per fornire soluzioni più ecologiche?

Nel nostro settore, è fondamentale che gli adesivi consentano uno smaltimento corretto dei materiali di imballaggio: devono essere rimovibili e non devono compromettere il prodotto finito, il processo di produzione o l’ambiente. Tuttavia, è altrettanto importante per le aziende di adesivi produrre colle che garantiscano un futuro sostenibile.

Esistono diversi modi in cui i produttori di adesivi possono farlo. Aziende moderne come Beardow Adams migliorano continuamente i loro prodotti e servizi esistenti e ne creano di nuovi che siano il più ecologici possibile pur continuando a svolgere la loro funzione originale.

FECIA – l’Associazione dell’industria europea degli adesivi e dei sigillanti ha dichiarato: “Giorno dopo giorno, l’industria degli adesivi e dei sigillanti sta sviluppando tecnologie per sostenere una popolazione mondiale in crescita affinché viva una vita migliore e utilizzi le risorse del pianeta in modo responsabile ed efficiente”.

Beardow Adams, dispone di un Green Team multi-organizzativo e interdipartimentale e negli stabilimenti di produzione hot melt di Milton Keynes si producono regolarmente adesivi con il 40-60% di contenuto biologico. Le resine che formano questo contenuto provengono da materiali sostenibili. Nel 2019, in media, oltre il 30% delle materie prime utilizzate da Beardow Adams per produrre adesivi hot-melt erano biobased, da risorse rinnovabili.

La sostenibilità in termini di processi di produzione è anche una parte fondamentale dell’agenda del Green Team. Gli adesivi hot-melt sono considerati tra le colle più sostenibili poiché producono praticamente zero rifiuti e non producono fumi. I prodotti della nostra gamma BAMFutura ™ funzionano in modo pulito – facilitando la longevità delle macchine – e offrono risparmi reali sui costi grazie a minori consumi, manutenzione e costi di inventario, nonché prestazioni estremamente versatili. Tutto ciò contribuisce a ridurre l’impatto ambientale.

Servizi ecologici a Beardow Adams

La produzione di hot melt eco-compatibili con rifiuti praticamente zero, l’analisi dei processi di produzione interni nei siti di produzione per ridurre il consumo di energia, rifiuti e acqua sono solo alcuni dei modi in cui Beardow Adams sta contribuendo a un’economia più verde. Inoltre, cerchiamo sempre di aumentare e migliorare la nostra offerta di prodotti e servizi più ecologici.

Le opzioni che possiamo offrire ai clienti includono:

  • Destrina e adesivi a base di amido
  • Disponibile adesivo vegano – BAMFutura 43VE
  • Adesivi a base biologica – colle ad alto contenuto biologica
  • Adesivi alcalini disperdibili: aiutano il riciclaggio del PET e i processi di riciclaggio a circuito chiuso
  • Adesivi per la stabilizzazione dei pallet – riduce la necessità di un eccessivo utilizzo della plastica
  • Pallet in plastica restituibili – circuiti di riciclaggio chiusi
  • Sacchetti / sacchi di carta disponibili per il trasporto di adesivi piuttosto che la loro alternativa in plastica
  • Servizi di ottimizzazione dell’adesivo: collaborare con i clienti per ridurre il consumo di adesivo e ottimizzare le macchine per ridurre il consumo di energia