COME PULIRE E INGRASSARE I CUSCINETTI CON KRYTOX™ - Mascherpa
Krytox | Mascherpa.s.p.a

COME PULIRE E INGRASSARE I CUSCINETTI CON KRYTOX™ 

Come pulire i cuscinetti

Lo sporco è uno dei maggiori problemi che possono interessare i cuscinetti. Un accumulo di sporco su un cuscinetto può portare a operazioni più lente, una riduzione dell’efficienza e un maggiore potenziale di danni permanenti a una macchina.

Di seguito sono riportate alcune misure preventive che puoi adottare per evitare che lo sporco si depositi sui cuscinetti durante la manipolazione, prima di iniziare a pulire e ingrassare i cuscinetti:

  • Indossare guanti puliti in elastomero.
  • Usa sacchetti puliti e privi di lanugine.
  • Se si utilizza aria compressa, utilizzare aria filtrata e asciutta,
  • Tutte le tracce di grassi esistenti sui cuscinetti devono essere pulite prima di applicare i grassi Krytox ™, poiché altrimenti potrebbero formare depositi carboniosi che potrebbero portare al cedimento o all’ usura anticipata.

La pulizia dei cuscinetti può essere suddivisa in 4 semplici passaggi:

  1. Utilizzare uno strumento di leva per rimuovere con cautela il sigillo, facendo leva tra esso e l’anello interno, senza toccare altre parti del cuscinetto.
  2. Posizionare i cuscinetti in un cestello pulito, quindi abbassare con cautela il cestello in un contenitore di solvente pulito. Utilizzare un solvente appropriato per il tipo di lubrificante presente sul cuscinetto. Evitare i solventi clorurati in quanto possono causare corrosione. Solitamente i solventi fluorurati non sono necessari per i lubrificanti a base di idrocarburi.
  3. Agitare fisicamente le parti o far pompare il liquido detergente attraverso il cuscinetto. Mantenere la temperatura del solvente al di sotto del punto di infiammabilità. Può essere utilizzato anche un pulitore ad ultrasuoni.
  4. Asciugare i cuscinetti soffiando aria calda attraverso di essi o riscaldandoli per 10 minuti. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Come ingrassare i cuscinetti

Una volta puliti, i cuscinetti devono essere lubrificati immediatamente, a mano, con un lubrificante Krytox™

L’ingrassaggio dei cuscinetti può essere suddiviso in 4 semplici passaggi:

  1. Pesare la quantità corretta di grasso su una bilancia in grammi e trasferirla in una siringa (per calcolare la quantità di grasso da mettere in un cuscinetto, vedere la sezione successiva).
  2. Iniettare metà del grasso nelle cavità tra i corpi volventi; una metà da entrambi i lati del cuscinetto.
  3. Ruotare con cautela il cuscinetto, manualmente, per distribuire il grasso sugli elementi volventi.
  4. Sostituire con cura gli schermi o le guarnizioni, evitando che il grasso fuoriesca prematuramente.

Quanto grasso usare

È importante utilizzare una quantità sufficiente di grasso nei cuscinetti, poiché una quantità insufficiente di grasso potrebbe portare a guasti prematuri mentre una quantità eccessiva di grasso potrebbe portare al surriscaldamento dei cuscinetti.

L’applicazione e la velocità di esercizio del cuscinetto determinano la quantità di grasso applicato, come descritto di seguito.

I nastri trasportatori e le macchine a bassa velocità con valori DN inferiori a 50.000 utilizzano il 60-75% del volume libero.

Le applicazioni a velocità media con valori DN compresi tra 50.000-200.000 utilizzano il 35-50% del volume libero.

Applicazioni ad alta velocità, utilizza il 25-35% del volume libero.

Applicazioni a velocità estrema, utilizza il 10-15% del volume libero.

Ricordarsi di considerare l’alta densità del grasso Krytox™ quando si determina la quantità di riempimento in peso. Il peso specifico del grasso Krytox™ è di circa 2,0 mg / L.

Contattare il produttore del cuscinetto per la capacità del cuscinetto specifico che si sta utilizzando.

Inoltre, assicurati di utilizzare una pistola per ingrassaggio dedicata. Gli ingrassatori devono essere cambiati per impedire ad altri tipi di grasso di entrare accidentalmente all’interno del cuscinetto.

 

Fattore di velocità (DN)

Il fattore di velocità (DN) di un cuscinetto determina l’intervallo di velocità disponibile per il grasso all’interno di un cuscinetto. Il valore DN si calcola moltiplicando la pista interna i.d. (in millimetri) per i giri al minuto. Pensate che valori DN di 100.000-400.000 e superiori sono stati raggiunti a temperature comprese tra 204 ° C e 260 ° C utilizzando i grassi Krytox™. A queste velocità potrebbero essere necessarie speciali corse di rodaggio per distribuire ulteriormente il grasso per evitare il surriscaldamento.

Il fattore di velocità è in definitiva una misura dell’attrito interno del lubrificante, dipendente dal tipo di cuscinetto, dal suo carico, velocità, precisione e sistema di lubrificazione ed è un fattore chiave per determinare come pulire e ingrassare i cuscinetti