Lubrificanti per l’energia eolica - Mascherpa Skip to main content
search

Lubrificanti per l’energia eolica

 

 

Le turbine eoliche contengono molti componenti mobili che sono soggetti a guasti prematuri senza un trattamento adeguato. In questo articolo, esploriamo le tendenze, le sfide e le soluzioni dei lubrificanti speciali nel settore eolico.

LA SITUAZIONE ATTUALE DEL SETTORE EOLICO

L’energia eolica è uno dei settori delle energie rinnovabili in più rapida crescita, nonché un settore chiave per lo sviluppo sostenibile. Di conseguenza, è diventato un settore importante per gli investimenti finanziari di tutto il mondo, che stanno facilitando processi di manutenzione e riparazione più innovativi e tecnologie ad alte prestazioni.

Attraverso maggiori sforzi per alleviare il cambiamento climatico, secondo l’Agenzia internazionale per l’energia, la produzione di energia tramite energie rinnovabili è destinata a crescere del 40% entro il 2022. Questo progresso è già in corso in Europa, con una crescita del 6,1% dimostrata nel 2020 insieme alle turbine eoliche da 111 GW previste per l’installazione nei prossimi anni. Ciò aumenterà la capacità installata cumulativa totale dell’energia eolica in Europa a oltre 300 GW entro la fine del 2030.

Detto questo, c’è ancora del lavoro da fare per raggiungere questi obiettivi; ridurre i costi operativi e di manutenzione e migliorare la durata.

SFIDE E TENDENZE NELLA LUBRIFICAZIONE NELL’INDUSTRIA EOLICA

Gli elementi in movimento all’interno delle turbine eoliche includono cuscinetti (che si trovano nell’albero principale, nel passo, nell’imbardata, nel generatore e nel cambio) e connessioni filettate (che si trovano nella torre e nel corpo che collegano insieme diversi elementi).

I guasti si verificano spesso a causa della distribuzione non uniforme dei carichi e delle forze ambientali estreme, come la velocità del vento. Questi fattori possono portare a stress meccanico, carico, temperatura e pressione eccessivi sugli elementi causando guasti prematuri.

 

SOLUZIONI ALLE SFIDE TRIBOLOGICHE NELL’INDUSTRIA EOLICA

In questo contenuto prendiamo in esame l’uso delle paste Molykote nei collegamenti filetatti.

Le turbine eoliche sicure e affidabili dipendono da robuste connessioni filettate, un pasta lubrificante adeguata aiuta a migliorare la qualità, la sicurezza e l’affidabilità dell’assemblaggio con un serraggio adeguato. Prevenire la corrosione, evitare il guasto dei bulloni e ridurre i costi di assistenza

Esamina le nostre soluzioni per le connessioni filettate

Molykote® 1000

Molykote® G-Rapid Plus

Serrare tutti i bulloni di assemblaggio alla tensione richiesta con la coppia corretta: la rugosità della filettatura crea un attrito irregolare e un serraggio errato dei bulloni durante l’installazione. Lubrificate le filettature con paste Molykote per ottenere un coefficiente di attrito basso e costante, contribuendo così a garantire il corretto serraggio e tensione su tutti i bulloni di assemblaggio delle turbine eoliche.

Proteggere i collegamenti filettati per una maggiore durata: bulloni e dispositivi di fissaggio sui giunti delle apparecchiature devono rimanere invulnerabili in caso di caldo, freddo, inquinamento, pioggia, neve e persino nebbia salina. Applicate paste Molykote per fornire ai bulloni filettati una protezione maggiore e duratura dalla corrosione e dal grippaggio.

Contribuisce a facilitare lo smontaggio delle connessioni filettate: corrosione, adesione e grippaggio rendono difficile lo smontaggio dopo un lungo servizio all’aperto. Utilizzate le paste Molykote per la lubrificazione dei bulloni, la protezione dalla corrosione da sfregamento e un facile smontaggio senza danni.

 

Mascherpa fornisce lubrificanti ad alte prestazioni per l’industria eolica progettati per ottimizzare i vostri servizi .